Riduzione Contributiva Edilizia 2020: circolare INPS

riduzione contributiva edilizia 2020Riduzione Contributiva in Edilizia per l’anno 2020: il decreto del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali del 4 agosto 2020, emanato di concerto con il Ministero dell’Economia e delle finanze, pubblicato l’11 settembre 2020 nella sezione della pubblicità legale del sito internet www.lavoro.gov.it, ha confermato per l’anno 2020, nella misura dell’11,50%, la riduzione contributiva a favore delle imprese edili, introdotta dall’articolo 29 del decreto-legge 23 giugno 1995, n. 244, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 agosto 1995, n. 341, e successive modificazioni.

Con la Circolare n. 110 del 29/09/2020, l’INPS riepiloga la normativa che regola la materia e fornisce le indicazioni operative per il godimento della riduzione contributiva da parte delle Aziende beneficiarie.

Nello specifico, le istanze finalizzate all’applicazione della riduzione contributiva relativamente all’anno 2020 dovranno essere inviate esclusivamente in via telematica avvalendosi del modulo “Rid-Edil”, disponibile all’interno del Cassetto previdenziale aziende del sito internet dell’Istituto, nella sezione “Comunicazioni on-line”, funzionalità “Invio nuova comunicazione”.

I datori di lavoro autorizzati alla fruizione potranno esporre lo sgravio nel flusso Uniemens con le seguenti modalità: il beneficio corrente dovrà essere esposto con il codice causale L206 nell’elemento <AltreACredito> di <DatiRetributivi>; per il recupero degli arretrati dovrà essere utilizzato il codice causale L207, nell’elemento <AltrePartiteACredito> di <DenunciaAziendale>.

 

L’articolo Riduzione Contributiva Edilizia 2020: circolare INPS proviene da Paghe Facili.

Source: PagheFacili

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail